Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: stampi originali su paraurti stile USA

  1. #1
    Nuovo Utente
    Data Registrazione
    18/09/2021
    Messaggi
    12

    stampi originali su paraurti stile USA

    Buongiorno, ho smontato pezzo pezzo il mio paraurti stile USA, per una lucidatura e verniciatura appropriata. Probabilmente dovrò procedere ad una ricromatura che in diversi punti è irrimediabilmente compromessa ma leggendo tra i vecchi post non mi è chiaro se conviene comprare uno nuovo o ricromare il vecchio. Da qui alcune domande:

    1) Mi sembra di capire che gli aftermarket sono davvero scadenti sia come qualità dei metalli che delle cromature. Forse l'unica eccezione sono quelli della wolfsburg west?
    2) Se i miei sono originali VW conviene cromarli piuttosto che sostituirli?
    3) Come faccio a capire se sono originali? Smontando le due staffe verticali di supporto dietro ho trovato i simboli vw quindi penso che almeno quelle siano originali. Ma sui paraurti non riesco a trovare questi marchi anche perché probabilmente non so dove guardare. Dentro sono verniciati e probabilmente la vernice ha coperto il tutto. Dove si trovano con precisione gli stampi su quelli originali? Lato destro, latro sinistro? interno esterno? in basso in alto?
    4) Originalmente le staffe e gli interni del paraurti non erano cromati giusto? Erano grigi? potrebbe andar bene una vernice zincata per preservarne anche la durata? Avevo pensato anche alla vernice "cromata". Non è come una vera e propria cromatura ma si avvicina. Però se originalmente erano grigie le vorrei fare grigie.

    grazie

  2. #2
    Maggiolinista Jr
    Data Registrazione
    21/03/2011
    Messaggi
    67
    Su qualunque pezzo di qualsiasi auto storica è sempre meglio fare ogni sforzo possibile per recuperare e riutilizzare l'originale (unica eccezione, i ricambi originali prodotti all'epoca della nostra auto ma mai montati - i cosiddetti N.O.S.-; oppure ricambi nuovi riprodotti oggi dalla fabbrica stessa della nostra auto: purtroppo non è il caso del marchio VW).
    1) Non è detto che siano tutti scadenti, bisognerebbe parlare chiaro con i ricambisti (vedi mia risposta nell'altro post); però rendiamoci conto che i processi di fabbricazione e le normative anti inquinamento del 2021 non sono più gli stessi del 1965; e una piccola fabbrica sia pur ben organizzata che oggi produce ricambi non avrà mai il controllo qualità di un colosso come VW.
    3) Sulle lame paraurti, se ben ricordo, non vi è impresso alcun marchio VW, mentre su rostri e staffe, si.
    4) Erano verniciati di grigio. Una vernice zincata andrebbe benissimo, come magari anche dadi e viti inox per riassemblare il tutto (anche se non presenti in origine).
    Per info, sul mio '64 ho notato che la verniciatura interna di paraurti e rostri e staffe dura circa 10 anni (fatta con fondo e vernice grigia a bomboletta, quindi verniciandoli "come si deve" credo possano durare anche di più.

    Prego!

  3. #3
    Nuovo Utente
    Data Registrazione
    18/09/2021
    Messaggi
    12
    Citazione Originariamente Scritto da lbswagen Visualizza Messaggio
    Su qualunque pezzo di qualsiasi auto storica è sempre meglio fare ogni sforzo possibile per recuperare e riutilizzare l'originale (unica eccezione, i ricambi originali prodotti all'epoca della nostra auto ma mai montati - i cosiddetti N.O.S.-; oppure ricambi nuovi riprodotti oggi dalla fabbrica stessa della nostra auto: purtroppo non è il caso del marchio VW).
    1) Non è detto che siano tutti scadenti, bisognerebbe parlare chiaro con i ricambisti (vedi mia risposta nell'altro post); però rendiamoci conto che i processi di fabbricazione e le normative anti inquinamento del 2021 non sono più gli stessi del 1965; e una piccola fabbrica sia pur ben organizzata che oggi produce ricambi non avrà mai il controllo qualità di un colosso come VW.
    3) Sulle lame paraurti, se ben ricordo, non vi è impresso alcun marchio VW, mentre su rostri e staffe, si.
    4) Erano verniciati di grigio. Una vernice zincata andrebbe benissimo, come magari anche dadi e viti inox per riassemblare il tutto (anche se non presenti in origine).
    Per info, sul mio '64 ho notato che la verniciatura interna di paraurti e rostri e staffe dura circa 10 anni (fatta con fondo e vernice grigia a bomboletta, quindi verniciandoli "come si deve" credo possano durare anche di più.

    Prego!
    i rostri sarebbero quei due elementi verticali grandi all'esterno del paraurti? quelli hanno all'interno, sulle staffette con la filettatura di fissaggio, dei piccoli marchi VW. Non sapevo che anche sulle staffe esterne ci fossero, ora che tolgo la vernice vedo meglio. Certo mi sembrerebbe strano che il vecchio proprietario abbia conservato rostri e staffe originali e abbia cambiato solo le lame anche se tutto è possibile

    Dicevo che anche le lame hanno il marchio perché l'ho letto un un vecchio post su questo forum dove addirittura l'utente in questione diceva che oltre il marchio VW vi era anche l'anno di produzione stampigliato.

    Penso che ad ogni modo conserverò i miei e tenterò di farli ricromare..... anche se non dovessero essere originali penso sia meglio di quello che si vede in giro oggi. Certo se avessi avuto in qualche modo la conferma che sono originali sarei stato più tranquillo.

    Per il colore ho preso una vernice zincata che passerò a pennello dopo aver raschiato tutta la vecchia. La vernice zincata in effetti, oltre a donare un color grigio simile all'originale vernice suppongo, è anche molto protettiva.

    grazi mille

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •