Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Primo maggiolino, tanti errori o forse no?

  1. #1

    Primo maggiolino, tanti errori o forse no?

    Ciao a tutti, ho acquistato il mio primo maggiolino dopo averlo desiderato tanto. E' stato un acquisto di pancia e sono passato sopra a molte cose. Questo insieme alle poche competenze che hanno sicuramente condizionato l'acquisto.
    vi chiedo quindi di valutare con me e darmi consigli su alcuni aspetti:
    anno 1975 - E' una buona annata? sono maggiolini prodotti dove? come si può capire?
    15 D 11 - il libretto riporta questa sigla, cosa significa?
    Libretto Nuovo: ha un libretto unovo modello e una targa nuova (Za...), cosa significa? è stato importato?
    Motore 1.6 - monta un 1.6 stando a quanto mi hanno detto, ma il libretto riporta una sigla D, che per quanto ho capito significa 1.2. So che è una non conformità e quindi a rischio sequestro, ma a vostr avviso quanti ne sono in queste condizioni? mi suggerite di sostituire il motore con un 1.2? Il 1.6 che monta ha un qualche valore?
    Capotte: la copertura esterna è in ottimo stato, ma il tessuto interno della capotte è un po' macchiato e dannieggiato. Quanto costa sostituirlo? bisogna cambiare tutta la capotte?
    Paraurti: il paraurti posteriore non ha la linea nera in plastica, secondo voi si può trvare da qualche parte?
    Odore di benzina: c'è molto odore di benzina quando si guida, è normale? quale può essere il problema?
    Luci: le luci sono molto basse, a parte cambiare la lampadina cosa si può fare per vederci normalmente di notte?
    spero di non aver fatto una enorma cazzata, ma solo una cazzata normale, qualsiasi consiglio e commento è ben accetto!
    grazie!

  2. #2
    Maggiolinista Jr
    Data Registrazione
    23/06/2010
    Località
    Saronno (VA)
    Messaggi
    174
    Ciao!
    Innanzitutto benvenuto, e complimenti per essere entrato anche tu a far parte del mondo dei maggiolini!

    Provo a rispondere alle tue domande, anche se parto da metà, constatando che hai acquistato un Maggiolone Cabriolet (il 15 della sigla) del 1975, originariamente equipaggiato con un motore 1200 (il D) della sigla.

    Secondo me, i maggioloni dal 1975 fino a fine produzione (ovvero, per i cabrio, il 1980) sono la massima espressione del modello maggiolino, per guidabilità e fruibilità. Hanno l'avantreno con sterzo a cremagliera, il più leggero e preciso disponibile, e permettono un uso quotidiano, perchè il reparto sospensioni/freni (soprattutto se a disco all'anteriore) è sufficientemente moderno. Se poi hai un motore 1600, che dà un po' di brio, la macchina è davvero piacevole da usare.

    Il libretto nuovo, abbinato alla targa ZA, non significa per forza "mezzo di importazione", magari è semplicemente stata smarrita (o si è deteriorata) una targa originale, ed è stato necessario ritargare.
    Dovresti cmq trovare sul libretto, da qualche parte, la data di prima immatricolazione.

    Per quanto riguarda il motore 1600, sicuramente è una non-conformità, penso piuttosto diffusa nel nostro mondo, per cercare di dare un po' di brio ai 1200, che, soprattutto sui cabrio, più pesanti dei berlina, sono una motorizzazione un po' sacrificata. Se vuoi stare 100% tranquillo, devi cercarti un 1200. Un buon 1600 usato ha comunque un valore sul mercato, ti consiglio di non fare uno scambio alla pari, il 1600 vale un pochino di più, a parità di condizione.

    Per quanto riguarda il cielo, prima di sostituirlo, se è in buono stato, ovvero senza tagli, prova a pulirlo con un prodotto mediamente aggressivo come ChanteClair o Fulcron...

    I profili in plastica li vendono tutti i principali ricambisti, non ti sarà difficile trovarli

    Odore di benzina: probabilmente qualche tubetto del sistema di sfiato serbatoio è un po' secco/crepato, e fa uscire vapori di benzina nel cofano, che poi ti entrano in abitacolo. Fai verificare l'interno sistema di alimentazione, e fai sostituire i tubi, anche quelli nel motore, con tubi specifici per benzina verde...è un investimento limitato ma importantissimo per la tua sicurezza, purtroppo diversi maggiolini sono bruciati per perdite di benzina nel vano motore

    Luci: dovresti già avere dei fari "moderni", con fissaggio al parafango mediante una sola vite. al di là della lampadina, può essere che la parabola dei fari abbia perso la cromatura, e quindi che rifletta poco...puoi provare a verificarlo e semmai a sostituire i fari, non è una spesa eccessiva.

    Per qualsiasi altra domanda non esitare a chiedere, tutti noi siamo passati da un primo acquisto impulsivo prima di acquisire un po' di dimestichezza coi nostri mezzi...ma vedrai, le soddisfazioni di guidare un cabrio a tetto aperto valgono qualsiasi piccola sistemazione che dovrai fare!

  3. #3
    Grazie Mille per il commento!!! farò verificare subito per i tubi dell'alimentazione che effettivamente posono rappresentare un pericolo. inoltre sto cercando qualcuno che mi sistemi la carburazione. Anche a motore caldo, e velocità sostenute mi si spegne se sono a folle o a frizione spinta. Esempio, in 4 in discesa con frizione schiacciata o senza marcia mi si spegne e non è proprio il massimo.. ma credo che un buon carburatorista mi possa aiutare con poco. Ieri mi sono fatto una gitarella sull'appennino in solitaria con tetto aperto ed è stato fantastico! proverò chanteclair, c'è solo un minitaglio ma non è un problema se tutto il cielo riprendesse vigore e colore! Grazie ancora!

  4. #4
    Maggiolinista Jr
    Data Registrazione
    23/06/2010
    Località
    Saronno (VA)
    Messaggi
    174
    Citazione Originariamente Scritto da Primomaggiolino Visualizza Messaggio
    Grazie Mille per il commento!!! farò verificare subito per i tubi dell'alimentazione che effettivamente posono rappresentare un pericolo. inoltre sto cercando qualcuno che mi sistemi la carburazione. Anche a motore caldo, e velocità sostenute mi si spegne se sono a folle o a frizione spinta. Esempio, in 4 in discesa con frizione schiacciata o senza marcia mi si spegne e non è proprio il massimo.. ma credo che un buon carburatorista mi possa aiutare con poco. Ieri mi sono fatto una gitarella sull'appennino in solitaria con tetto aperto ed è stato fantastico! proverò chanteclair, c'è solo un minitaglio ma non è un problema se tutto il cielo riprendesse vigore e colore! Grazie ancora!
    Di che zona sei? se ti va di dirlo, magari possiamo indicarti qualche officina/carburatorista "di fiducia" a cui appoggiarti

  5. #5

  6. #6
    Maggiolinista Jr
    Data Registrazione
    23/06/2010
    Località
    Saronno (VA)
    Messaggi
    174
    Puoi rivolgerti alla Carrozzeria Cartacio di Molinella...perchè, a dispetto della "ragione sociale", Felix Cartacio è anche un buon meccanico, conoscitore dei nostri mezzi, e penso potrebbe aiutarti.

    Buona giornata!

  7. #7
    Il mitico Felix Cartacio!!! Ottimo consiglio...

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •