- Luogo: Messina
- Posizione esatta di scatto: https://goo.gl/maps/hmFiBR3Hb1V99D1c8

Vi portiamo oggi a Messina, sul lungomare di Via Vittorio Emanuele II, all'altezza della Fontana del Nettuno (posta esattamente alle spalle del fotografo). Sullo sfondo, la costa della Calabria.
Chi ha visto Messina probabilmente ricorderà questa fontana, scolpita dal Montorsoli nel 1557. Forse non tutti sanno però che la fontana era originariamente posta in altra parte della città e con le spalle rivolte al mare; la tradizione popolare motivava l'orientamento con l'intenzione di sbeffeggiare le popolazioni calabresi a cui appunto volgeva le spalle. Solo nel 1934 la fontana fu posizionata dove è oggi e rivolta verso il mare (si tratta in realtà di una fedele riproduzione ottocentesca: l'originale, al riparo dalle intemperie, si trova nel Museo Regionale).

Siamo probabilmente nell'estate del 1943: quello che pare essere un soldato inglese (ma ci piacerebbe avere conferma da qualche esperto di uniformi) ha forato la gomma di una Kübelwagen bottino di guerra e si appresta a montare la ruota di scorta. Lo sbarco degli alleati in Sicilia avvenne il 9 Luglio del 1943 sulle coste meridionali dell'isola e il 9 Settembre Messina era conquistata.

Alcuni particolari della foto sono rimasti immutati da allora: osservate per esempio i pilastrini in pietra delle due serie di parapetti e - ancora più sorprendente - il lampione in secondo piano sulla sinistra con la luce a palla bianca posta in cima.

Chiarito dunque dove siamo, il periodo, il tipo di auto e l'inquadramento del soldato, resta una domanda che non avrà mai risposta: perché mai il soldato ha posizionato il cric nel punto sbagliato di sollevamento!?!?!







#mkcitalia #enjoymkc #mkcitaliatimerewind