Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 12 di 12

Discussione: Lombardia, blocchi PERENNI Euro 0: il punto

  1. #11
    Super Maggiolinista
    Data Registrazione
    13/08/2003
    Messaggi
    3,003
    Citazione Originariamente Scritto da Nigel68 Visualizza Messaggio
    Ripeto per l'ennesima volta fino allo sfinimento: valgono le ordinanze comunali (sulle strade comunali). L'ordinanza "TIPO" cioè quella pubblicata dalla Regione Piemonte PER ERRORE su stessa ammissione di Matteo Marnati, inutilmente restrittiva, è stata adottata SOLO da quei Comuni (oltre i 20k abitanti) che non l'avevano. Cuneo ad esempio ha una propria ordinanza in vigore dal 2008 che consente la circolazione delle auto storiche purché iscritte nei Registri e come tale resta in vigore.
    Ma che disastro!
    Non può l'Italia andare avanti così...lo dico col cuore. Queste cose poi aprono le porte ai più furbi, all'illegalità, al disprezzo delle regole.

    Va be', parole al vento

  2. #12
    Super Maggiolinista
    Data Registrazione
    13/08/2003
    Messaggi
    3,003
    E dunque alla fine anche i politici piemontesi hanno deciso di fare un passo indietro.

    In sostanza, le auto storiche certificate dotate di CRS con anzianità dai 20 ai 39 anni potranno circolare solo nei festivi e prefestivi mentre dai 40 in su, potranno farlo sette giorni su sette.

    Conditio sine qua non, dunque, è sempre avere il CRS: non è dunque esattamente come volevamo, ma è un passo avanti del Palazzo della Politica verso la realtà.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •