Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 29

Discussione: Dune buggy da rianimare

  1. #11
    Super Maggiolinista
    Data Registrazione
    26/08/2004
    Messaggi
    2,545
    il criuscotto e' una vera cialtroneria pasticciatissima.

    intervieni tappando tutto con la vetroresina e fai un disegno di un cruscotto che ti piaccia. gli ultracomuni strumenti vdo ghiera nera erano gia' disponibili ed utilizzatissimi all'epoca. ne puoi mettere quanti ne vuoi. la ricchezza di strumenti era uno dei punti di orgoglio dei dune buggisti italiani.

    anche la carrozzeri a va rivista daccapo per quello che vedo.

    il taglio dei parafanghi posteriori mi fa accapponare la pelle.

    come fari posteriori usa i fiat 500.

    il paraurti posteriore vorrei vederlo meglio. secondo me e' uno originale tagliato e modificato. l'idea non e' neppure stupida e mi piace.
    andrebbe raddrizzato e andrebbero migliorate quelle staffe di ancoraggio alla vetroresina.

  2. #12
    Super Maggiolinista
    Data Registrazione
    26/08/2004
    Messaggi
    2,545
    la marmitta e' la sua originale, che veniva offerta a pagamento. ha un fascino del tutto particolare. ma non pare recuperabile. so chi puo' riprodurla.

  3. #13
    Dino66
    Guest

    restauro

    Citazione Originariamente Scritto da bullitt Visualizza Messaggio
    la marmitta e' la sua originale, che veniva offerta a pagamento. ha un fascino del tutto particolare. ma non pare recuperabile. so chi puo' riprodurla.
    Bullitt sei gentilissimo e preparatissimo , grazie mille. Cerchero` di seguire i tuoi consigli e se avro` dubbi nelle vari fasi vi consultero`.
    Tornando al motore non credo sia originale di quella macchina. Ha la sigla F e per tanto credo sia un 1300 prodotto tra il 1965 e 1970. Tu consigli di tenerlo ? premetto che il motore apparentemente e` libero e gira. Se consigli di tappare i fori dell' aria calda questa marmitta che dovro` sostituire va bene lo stesso o devo mettere quella senza predisposizione ?
    Ti sarei veramente grato se mi dai indicazione su come reperire marmitta e collettori di scarico.

    Grazie per ora
    ciao
    Dino

  4. #14
    Super Maggiolinista
    Data Registrazione
    26/08/2004
    Messaggi
    2,545
    figurati. e' un piacere vedere salvata nella maniera corretta una macchina in piu', quando si puo'. saro' felicissimo di spiegarti ogni cosa vorrai.

    il motore 1300 f.....

    dura a dirsi. autozodiaco montava quello che aveva. parliamoci chiaro.

    sui dune buggy, anche su richiesta dei clienti, e' finito proprio di tutto. cio' che mi fa pensare che sia li' da sempre e' proprio la marmitta, che non va bene per il 1200 (che ha le bancate a distanza minore) e che e' proprio quella di fabbrica.

    a meno che non sia stata modificata ( ma questo in foto sara' dura capirlo) l'indizio e' importante.

    io lo lascerei dove sta se si riesce a farlo funzionare bene.

    poi, come e' ovvio, problemi legali e burocratici sono altra cosa, visto che la vettura e' in fiche 1192.



    sul tunnel del telaio, dietro al freno a mano e' presente solo il numero di telaio autozodiaco o c'e' anche quello vw?

  5. #15
    Super Maggiolinista
    Data Registrazione
    26/08/2004
    Messaggi
    2,545
    per la marmitta e' meglio eliminare tutto e tappare i fori sul convogliatore sopra al motore ( vendono anche la cuffia tonda dei modelli maggiolino lunotto ovale, quella senza bocchette e di disegno piu' pulito)

    il riscaldamento era optional a pagamento sulle dune buggy e non serviva praticamente a nulla visto il carattere della vettura, oggetto estivo per antonomasia, che presentava una capote che anche con i laterali montati poteva definirsi di pura fortuna, con poca tenuta all'acqua e nessuna agli spifferi.

    ci sono dei tubi semplici da sostituire ai termoscambiatori, che si chiaman " j tubes".
    per la marmitta invece sento il mio amico e ti dico a breve.

  6. #16
    Dino66
    Guest

    correggo foto

    IMG_1884[1].jpg
    Citazione Originariamente Scritto da bullitt Visualizza Messaggio
    per la marmitta e' meglio eliminare tutto e tappare i fori sul convogliatore sopra al motore ( vendono anche la cuffia tonda dei modelli maggiolino lunotto ovale, quella senza bocchette e di disegno piu' pulito)

    il riscaldamento era optional a pagamento sulle dune buggy e non serviva praticamente a nulla visto il carattere della vettura, oggetto estivo per antonomasia, che presentava una capote che anche con i laterali montati poteva definirsi di pura fortuna, con poca tenuta all'acqua e nessuna agli spifferi.

    ci sono dei tubi semplici da sostituire ai termoscambiatori, che si chiaman " j tubes".
    per la marmitta invece sento il mio amico e ti dico a breve.
    Grazie Bullitt.
    Se cosi` dovro` optare per la marmitta e collettori che non prevedono riscaldamento . Aspetto tue indicazioni e se vuoi puoi anche scrivermi in privato per ovvie ragioni.
    Per il motore sono quasi certo che e` stato sostituito quualche anno fa prima di iniziare il restauro. Il problema che vedo , dimmi se sbaglio , e` che quel motore ha tutto per alimentazione a 6 Volts , questo almeno credo osservando il regolatore di tensione che ti allego nella foto. Se cosi` e` come posso trasfirmare tutto a 12V ?
    Per il codice del telaio dovro` vedere perche` il fondo e` rivestito da un materiale duro grigio che sembra catrammina.
    Ultima modifica di Dino66; 08/10/2014 alle 17:08 Motivo: foto sbagliata

  7. #17
    Dino66
    Guest
    Citazione Originariamente Scritto da bullitt Visualizza Messaggio
    il criuscotto e' una vera cialtroneria pasticciatissima.

    intervieni tappando tutto con la vetroresina e fai un disegno di un cruscotto che ti piaccia. gli ultracomuni strumenti vdo ghiera nera erano gia' disponibili ed utilizzatissimi all'epoca. ne puoi mettere quanti ne vuoi. la ricchezza di strumenti era uno dei punti di orgoglio dei dune buggisti italiani.
    anche la carrozzeri a va rivista daccapo per quello che vedo.

    il taglio dei parafanghi posteriori mi fa accapponare la pelle.

    come fari posteriori usa i fiat 500.

    il paraurti posteriore vorrei vederlo meglio. secondo me e' uno originale tagliato e modificato. l'idea non e' neppure stupida e mi piace.
    andrebbe raddrizzato e andrebbero migliorate quelle staffe di ancoraggio alla vetroresina.
    Per ora ho solo questa del paraurti posterioreAllegato 7916

  8. #18
    Super Maggiolinista
    Data Registrazione
    26/08/2004
    Messaggi
    2,545
    dino e' meglio usare i siti di image hosting per pubblicare foto qui. non funziona praticamente mai e non c'e' la volonta' di fare andare le cose ( questa viene all'amico zorloni webmaster) hahahaha

    tiny pic e imageshack ti daranno piu' soddisfazione che qui senza dubbio.


    chiusa la parentesi e la frecciata tesa a che si risolva il problema.




    ora: Dino, vorrei che tu entrassi nell'ordine di idee di fare da te un restauro serio, senza ripetere i pasticci che sono stati fatti prima su questa macchina.

    volgio convincerti perche' questa, che pare la via piu' ostica in realta' e' quella piu' semplice e risolutiva, ed anche, alla lunga ma nemmeno troppo, quella piu' economica.

    ogni volta che si fa un pasticcio per risolvere un problema su una vecchia auto va a finire che il problema resta e bisogna togliere anche il pasticcio.

    SCUSAMI IL MAIUSCOLO, MA VORREI CHE RISALTASSE IL CONCETTO:

    QUANDO UNA MACCHINA ARRIVA A QUESTO PUNTO NON C'E' ALTRO MODO SENSATO DI RISOLVERE UN RESTAURO SE NON QUELLO DI SMONTARLA FINO ALL'ULTIMO BULLONE.
    bisogna poi recarsi da un buon sabbiatore ( mai palline di ferro, sempre e solo sabbia fine) e pulire il telaio.

    le spazzole non vanno bene. lucidano la ruggine, non la levano.

    poi si riparte con la vernice ( primer epossidico e poi poliacrilico) senza mai e poi mai usare antirombo, antisasso e bucce varie, che lavorano solo per i carrozzieri che vogliono tagliare corto coprendo ruggine e fango in una sola passata.

    poi dal telaio nudo e sano si riparte con il resto.

  9. #19
    Dino66
    Guest
    Citazione Originariamente Scritto da bullitt Visualizza Messaggio
    dino e' meglio usare i siti di image hosting per pubblicare foto qui. non funziona praticamente mai e non c'e' la volonta' di fare andare le cose ( questa viene all'amico zorloni webmaster) hahahaha

    tiny pic e imageshack ti daranno piu' soddisfazione che qui senza dubbio.


    chiusa la parentesi e la frecciata tesa a che si risolva il problema.




    ora: Dino, vorrei che tu entrassi nell'ordine di idee di fare da te un restauro serio, senza ripetere i pasticci che sono stati fatti prima su questa macchina.

    volgio convincerti perche' questa, che pare la via piu' ostica in realta' e' quella piu' semplice e risolutiva, ed anche, alla lunga ma nemmeno troppo, quella piu' economica.

    ogni volta che si fa un pasticcio per risolvere un problema su una vecchia auto va a finire che il problema resta e bisogna togliere anche il pasticcio.

    SCUSAMI IL MAIUSCOLO, MA VORREI CHE RISALTASSE IL CONCETTO:

    QUANDO UNA MACCHINA ARRIVA A QUESTO PUNTO NON C'E' ALTRO MODO SENSATO DI RISOLVERE UN RESTAURO SE NON QUELLO DI SMONTARLA FINO ALL'ULTIMO BULLONE.
    bisogna poi recarsi da un buon sabbiatore ( mai palline di ferro, sempre e solo sabbia fine) e pulire il telaio.

    le spazzole non vanno bene. lucidano la ruggine, non la levano.

    poi si riparte con la vernice ( primer epossidico e poi poliacrilico) senza mai e poi mai usare antirombo, antisasso e bucce varie, che lavorano solo per i carrozzieri che vogliono tagliare corto coprendo ruggine e fango in una sola passata.

    poi dal telaio nudo e sano si riparte con il resto.
    Certo Bullitt quello che dici e' tutto corretto ed è' quello che vorrei fare , purtroppo ho il vizio e la smania di guardare troppo avanti e magari mi preoccupo già' di come risolvere un problema che per ora non è' prioritario. Purtroppo è' il mio carattere e prima di iniziare una cosa mi piace aver chiaro già' dove andro' a finire ed avere già' il materiale in casa( almeno le cose più' importanti ). Ora è chiaro che se la macchina ha un impianto 12 v ( almeno le utility come lampadine ecc.. sono alimentate così' ) mentre il motore , da quanto ho capito , essendo del 1967 dovrebbe essere alimentato a 6v , mi devo preoccupare di capire se devo modificare qualche cosa per tirar fuori il 12v e soprattutto come fare , oppure reperire in qualche modo un motore più' recente anche 1200 ma alimentato a 12v.
    Mi scuso con voi tutti se ho omesso qualche regola cercando di caricare qualche foto che non dovevo ma non solo non ho esperienza con motori e varie VW , ma sono anche poco portato con queste cose.
    Se può' essere utile riporto comunque la sigla del motore :
    F 1241107

    Grazie
    Dino

  10. #20
    Super Maggiolinista
    Data Registrazione
    26/08/2004
    Messaggi
    2,545
    dino su tutti i particolari elettrici di una automobile e' facile capire il voltaggio, perche' e' sempre segnato.

    guarda i pezzi dell'auto prima ( lampadine varie, motorino tergi )

    e poi guarda regolatore e dinamo.

    capirai se e' tutto a sei, tutto a dodici o un grande mischione.

    i particolari che non sono compatibili sono:

    - motorino d'avviamento e volano motore ( con necessaria leggera "pelatina" alla campana del cambio che si fa con un dremel addirittura, per far passare il volano 12 nel cambio sei.

    - boccola motorino avviamento 12 su cambio sei specifica per conversione. costa forse cinquanta cetesimi

    -sostituzione dinamo e regolatore (eviterei per coerenza storica l'alternatore)

    -sostituzione bobina

    -sostituzione del motorino tergi e di tutte le lampadine e dell'avvisatore acustico

    -sostituzione chiocciolina starter automatico

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11/05/2018, 23:16
  2. Dune buggy da restaurare.....
    Di Chris9 nel forum Servizio Tecnico MKC
    Risposte: 85
    Ultimo Messaggio: 21/10/2017, 19:31
  3. Peso Dune Buggy
    Di Mavo76 nel forum Servizio Tecnico MKC
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 16/09/2015, 22:48
  4. Assetto dune buggy
    Di Dino66 nel forum Servizio Tecnico MKC
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 05/07/2015, 23:10
  5. Dune Buggy
    Di Spykid nel forum Chiacchere del Club
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 10/06/2011, 11:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •