Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 44 di 44

Discussione: Nuovo giovane iscritto

  1. #41
    Citazione Originariamente Scritto da bullitt Visualizza Messaggio
    eh, insomma, il bullitt invecchia ma lo show si delega sempre al vecchio bullitt, dico bene?


    lo ripeto, perche' vedo come al solito non avete capito ancora una mazza.


    il bullitt si e' sparato ancora la sua bella dose di chilometri con lo split quest'anno ( sardegna e toscana, poi francia quasi fino in spagna)

    ed ha dormito per oltre 40 giorni nello split solo quest'anno.

    chi puo' dire lo stesso?

    mi sono proprio divertito, altro che vecchietto.

    semmai il contrario: il problema qui non e' essere vecchi, ma essere giovani:

    - la cultura meccanica ed automobilistica dei giovani diminuisce sempre piu'.
    - la manualita' e' in discesa mostruosa
    - anche la guida di vetture cosi' particolari esige un contatto con altra epoca che ormai e' stato perso
    - i prezzi delle vetture sono sempre piu' alti
    - la circolazione stradale e' sempre meno adatta a questi mezzi.



    quindi, posto che loro hanno la meta' delle palle che abbiamo noi e che oggi ne servono il doppio rispetto a quelle che sono servite a noi, facendo i conti della serva ci vorrebbero otto palle a testa.


    qualcuno di voi giovani e' sufficientemente deforme?????

    AHHHHHHHHHHHAAH UN GRANDE!! ahahah qualcuno è sufficientemente deforme ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhahahahah

  2. #42
    ah, meno male che hai resuscitato la discussione. facendo ballare l'occhio ho identificato una frase di Woodstock che merita di essere analizzata e contestata:

    woodstock dice cosi':

    "Ovviamente dovrai tenere d'occhio le piccole manutenzioni meccaniche annuali da fare... ma questo indifferentemente dal tipo di macchina che adopererai (anzi, secondo me il maggiolino ha bisogno di minori manutenzioni rispetto alle auto moderne di oggi)."


    scusate, ma devo dissentire.

    la manutenzione ordinaria delle macchine vecchie e' assolutamente piu' impegnativa di quelle nuove...ed oltretutto se non impari a fartela tu come si deve nessuno te la fa.


    sulle macchine nuove, e questi sono solo alcuni esempi:

    - non si registrano le valvole
    - non si registrano i freni
    - non si devono controllare e regolare le puntine
    - non si deve ingrassare l'avantreno.

  3. #43
    Citazione Originariamente Scritto da Woodstock Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda l'assicurazione: ci sono compagnie che fanno sconti ancor più consistenti di quelli di cui fruisco io, è vero, comunque se la vettura è iscritta ad un registro storico (ad esempio ASI) l'assicurazione ti costa circa 250 euro per una polizza normalissima senza limitazioni. A questi dovrai aggiungere altri 100 euro circa all'anno di iscrizione ad un club federato... tuttavia pagare 350 euro in totale per girare assicurato rispetto ai 900/1000 euro che paga un neopatentato dimostra la convenienza economica ad usare un maggiolino rispetto ad una fiat punto.
    voglio vedere che compagnia fa una polizza storica a un neo patentato....

  4. #44
    Lolluz! Hai la mia stessa storia, fin da piccolo anche io super appassionato di Herbie tant'è che finalmente sono riuscito a coronare il mio sogno di avere un maggiolino Ho 21 anni e vivo in Valle D' Aosta... il mio 6v gira alla grande, lento e contento mi faccio tutte le vallate!
    Anche io come te ho dovuto combattere abbastanza con i miei genitori in quanto mi dicevano che avrei avuto solo rogne, che beve come una spugna e tutti i luoghi comuni sul maggiolino che si sentono in giro... Adesso anche mio padre lo adora...
    In effetti ho avuto i miei problemini all inizio, tutti risolti per fortuna...
    Lo uso tutti i giorni per andare al lavoro e va benissimo.... Secondo me fai una cosa: PRENDILO.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •