Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: restauro milano

  1. #1
    kokopelli
    Guest

    restauro milano

    Salve a tutti. Chiedo subito scusa se non è questa la sessione adatta, ma non saprei dove sarebbe più opportuno aprire questo post.
    Ho un furgone t2 del 72 frecce basse e vorrei intraprendere un restauro sia di motore che di carrozzeria e quant'altro (e magari cogliere l'occasione per modificarlo per trasformarlo camper appena capisco le leggi e la burocrazia annessa). Io abito a Milano ma sono di Taranto. Chiedendo un pò in giro ho scoperto che i prezzi per questo genere di lavori (soprattutto per alcune fasi come la sabbiatura, per la manodopera, ecc) sono più bassi al sud. Qui però manca di un pò di esperienza e cioè, per trovare qualcuno che sappia mettere mani sui nostri mezzi bisogna sbattersi un pò e in genere non si va oltre il vecchio meccanico che conosce quei mezzi e quei motori a menadito, ma che hanno la tendenza all'arte dell'arrangiarsi, ottima ed eccelsa per certi versi, pessima nel caso di restauro e nella paziente ricerca del pezzo giusto ed originale.
    Vorrei quindi farlo a Milano anche e soprattutto perchè vorrei cercare quella situazione ideale in cui il meccanico capisce e condivide la passione e mi permette di imparare qualcosa, di dargli una mano smontando o montando qualche pezzo, fermarsi 2 minuti per fare la foto al pezzo, di rompergli le scatole con qualche domanda sul funzionamento di alcuni pezzi, ecc.
    E'possibile una situazione del genere? Qualcuno di voi ha avuto la fortuna di trovare questo genere di specialista? O l'unica speranza è avere un proprio box con ponte levatoio e un amico stretto o il vicino di casa meccanico e/o carrozziere?
    Grazie mille

  2. #2
    HerrHomar
    Guest
    ...più la sconda che hai detto.

  3. #3
    VintageVolks
    Guest
    Ciao kokopelli, effettivamente pensare di fare tutto da soli "in casa" è impensabile se non si ha una discreta esperienza con questi mezzi, anche se si tratta di 4 lamiere ed un motore.

    Per trovare delle cifre più abbordabili ti basta anche non andare più a sud nella penisola ma solo spostarti in zone più rurali; io ad esempio ho riscontrato una diminuzione delle richieste in termini di € in Veneto ma devi mettere in conto lo spostamento del veicolo, per nulla agevole ed oneroso se non a tuo carico. Resta poi però l'incognita di come viene fatto il lavoro. Io sono uno che preferisce spendere qualche euro in più ma avere un risultato degno.

    Se trovi un meccanico "vecchio stile" (ma uno che ci sa mettere le mani per davvero!) direi che sei già avvantaggiato. In primis, come consiglio... (e vale anche per il sottoscritto) occorre ingerire un po' di nozioni su cosa è meglio fare e cosa è meglio evitare, specie in ambito carrozzeria.

    Come sta messo nel complesso il tuo mezzo?
    Quali sono i punti critici che hai riscontrato?

  4. #4
    kokopelli
    Guest
    Ciao Volks...
    La questione è un pò complicata.
    Il furgone è messo bene di carrozzeria (ha solo due righe sulla fiancata, un piccolo squarcio vicino al fanale davanti e dei punti in cui la vernice comincia a creparsi poichè fatta male, ma comunque niente di vistoso) non ha botte se non sui paraurti nè ruggine.
    Il motore anche funziona... credo vada a 3 cilindri, ma si accende a primo colpo e tranne gli ultimi viaggi che ho fatto non mi ha mai lasciato a terra (vedi il post "fumo bianco...")
    Dal momento che però ultimamente il motore fa i capricci (del tipo va tutto bene finchè non mi porti in autostrada... e non perchè soffre il calore o le lunghe distanze... forse odia solo l'asfalto autostradale), pensavo di rimetterlo a nuovo. E dal momento che anche l'impianto elettrico fa le bizze (tipo tergicristalli che non si ferma più quando azionato con la leva tergivetri) volevo far rifare anche quello. E poi vorrei mettere due vetri apribili dietro. E visto che tolgono il motore e i cavi e i vetri mi sono detto che se volevo rifare la carrozzeria in modo serio e professionale (sabbiatura e quant'altro non come ho fatto fin'ora e cioè senza sabbiare e prima il fuori, poi ho fatto il dentro da me, poi l'antirombo qui e lì e il risultato è un qualcosa di buono, non ottimo ma soprattutto si vede che è stato fatto in passaggi successivi) sarebbe l'occasione giusta senza rimontare tutto e trovarmi tra un anno a dover rismontare l'intero furgone per sabbiarlo e verniciarlo. E dal momento che faccio rifare tutto coglierei l'occasione per far fare qualche modifica per poter trasformare il mio t2 in camper.
    Questo è il percorso mentale decisamente malato che ho seguito. Ovviamente poi ci sono le varianti del tipo... informarsi su come fare per passarlo a camper e soprattutto se si può fare; oppure fare tutto senza trasformarlo a camper; oppure fare tutto ma sostituendo il motore e mettendono un'altro (ma non saprei quale); ecc...
    La cosa più importante è che il meccanico, anche se fuori città, abbia la passione, le capacità e la pazienza di spiegarmi alcune cose, di farmi vedere, di farsi aiutare e a volte di aiutare lui me... il vecchietto mago dei motori in genere ha la tendenza a prendere il mezzo, mettere il broncio, abbasare il capo e mettersi con la testa nel motore smanazzando e facendo miracoli senza proferire una parola (questa è la mia esperienza)! Mannaggia!
    ps: scusa se mi sono dilungato :P

  5. #5
    VintageVolks
    Guest
    Beh, diciamo che di lavoretti da fare ne avrai. In ogni caso... io fossi in te darei indubbiamente precedenza in primis al motore ed all'impianto elettrico. In prima battuta è bene che il mezzo sia meccanicamente a posto, soprattutto per una questione di sicurezza tua. I vetri apribili non sono affatto una criticità, quindi... direi che sono un contorno.

    Se poi riesci a fare tutto in un colpo solo, smontando tutto il bus per sabbiarlo/riverniciarlo e riesci a tenere duro un po' di tempo senza usarlo... beh, sarebbe il top.

    Nel mio caso il motore è OK e non lo rifaccio immediatamente. Ho dato precedenza a tutto il resto dei lavori ma calcola che c'è voluto quasi un anno tra tutto (purtroppo quando dipendi da altre persone e vuoi fare i lavori con un certo criterio, i tempi si allungano e non te ne rendi conto).


Discussioni Simili

  1. Restauro maggiolone del 74
    Di Sebas13 nel forum Lavori in Corso
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08/05/2020, 23:00
  2. meccanico milano
    Di gattaccionero nel forum Servizio Tecnico MKC
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 12/09/2013, 23:09
  3. Restauro paraurti
    Di livia nel forum Servizio Tecnico MKC
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19/07/2013, 21:04
  4. Milano Autoclassica
    Di Sparrow nel forum Chiacchere del Club
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 10/03/2012, 15:58
  5. inizio restauro
    Di illogicomio nel forum Lavori in Corso
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 26/05/2011, 08:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •