PDA

Visualizza Versione Completa : benvenuta alla nuova placca....una lacrimuccia per la vecchia....



dottorbeetle
21/01/2014, 21:06
bellissima la nuova placca.....assolutamente sobria e significativa.
una svecchiata dopo 25 anni dall'esordio della vecchia ci voleva proprio!
pero' permettetemi di versare una lacrimuccia per una mia creatura che va in pensione....
eh si....l'avevo disegnata io nell'89.
l'avevo fatto al lavoro durante un momento di tranquillità su un notes a quadretti grossi che in Sip (la "telecom" di allora) usavamo per disegnare i progetti delle installazioni.
infatti le prime tessere del club avevano la stessa immagine vergognosamente fotocopiata con i quadretti sullo sfondo!
ce l'ho ancora da qualche parte....se la trovo la scannerizzo!
ma erano tempi eroici....un manipolo di appassionati che si erano staccati da quello che allora era il club "amici del maggiolino" per creare qualcosa di diverso e più libero....
ricordo ancora i "news" del club, il giornalino! allora non c'era internet....lo preparavamo di sera, di notte.....in ogni momento libero...
la sera si andava in giro per milano a caccia di maggiolini a cui mettere il volantino del club sotto il tergicristallo.
quanti maggiolini che c'erano in circolazione....
il primo raduno in Villa Reale a Monza...con gente come il Cresta, Cotugno....ora metti un post per un raduno 3 mesi prima e il giorno prima del raduno ancora non è chiaro chi venga...ai tempi facevamo un giro di telefonate (a casa! il cell non ce l'aveva nessuno) e tempo un ora eravamo in 20 davanti a una pizza...
altri tempi....
ora, non avendo più un maggiolino dal 2006 ed essendo passato la lato oscuro (il watercooled) la placca dell'Mkc con il numero 7 fa bella mostra di se nella vetrinetta insieme ai modellini e a un portachiavi smaltato sempre di quell'epoca dell'Mkc...
beh...largo alla nuova placca!!

bullitt
22/01/2014, 00:31
bentornato, doc.

per chi si fosse perso le puntate precedenti: occhio a "questo qui" :

ha preso piu' colpi di un autoscontro, ha la pellaccia dura e la testa durissima.

peraltro la testa contiene tante storie interessanti. non perdetelo di vista.

bullitt
22/01/2014, 00:33
anche a me mancano i tempi in cui non c'era il cellulare e non c'era internet...ma forse per questo c'era una grande voglia di stare insieme...e con tre telefonate sul fisso mettevi insieme la "cumpa"

dottorbeetle
22/01/2014, 21:33
anche a me mancano i tempi in cui non c'era il cellulare e non c'era internet...ma forse per questo c'era una grande voglia di stare insieme...e con tre telefonate sul fisso mettevi insieme la "cumpa"

partiamo da un presupposto: nella notte del 31.12.1999 il millennium bug c'è stato....
io divido cosi gli appassionati: quelli dello scorso millennio e quelli del nuovo.

non c'è un appassionato migliore di un altro, ma sono senza dubbio diversi.

come dice Bullitt negli anni 80 non erano auto d'epoca....erano auto vecchie.
quando si incontrava un altro appassionato era inutile chiedere "quanto l'hai pagato?".
tanto la risposta vagava sempre nello stesso range:

"me l'ha regalato un vecchietto che non guidava più"

"l'ho pagato (da zero a 500mila ) lire"

"ho fatto cambio con un microfono" (cit.)


ora venite considerati "appassionati", "collezionisti".....

ai nostri tempi eravamo considerati semplicemente dei deficenti, guardati con sorrisini di compatimento tanto più evidenti quanto era più stretto il legame di parentela.

i nostri maggiolini raramente erano dei 6v....a momenti ne giravano meno allora che adesso.
i nostri erano per la maggior parte dei 1302-1303, con i cerchi in lega da 14 e col muso rigorosamente puntato per aria.

nei nostri motori il gioco assiale doveva essere in cantina insieme alle scatole del monopoli e del risiko....nessuno ci aveva mai giocato.

i nostri motori erano divisi in:

A) ottimamente funzionante

B) ottimamente funzionante ma mangia olio

C) ottimamente funzionante ma non so come mai ha fuso

la nostra religione si reggeva su pochi vangeli che arrivavano dagli states nascosti nelle valige dei fortunati che sposandosi andavano in viaggio di nozze in America.
qualche HotVw magazine dove i cal look dell'epoca, a differenza di tanti propugnatori dello stile che all'epoca erano alla presa con i pannolini erano dei cessi allucinanti, con colori psichedelici e righe o fulmini che attraversavano le fiancate.
chi li copio' pari pari? i francesi, coloro che del non capire un c@zzo di auto ne ha fatto un arte.
ma noi li guardavamo e perdevamo bava peggio delle lumache....
guardavamo quegli annunci carichi di cerchi Empi (fatti in serie da uno che poi raggiunse il successo con la hit "gangnam style"), di infami #######te cromate da mettere sul motore e di marmitte che noi al momento potevamo solo sognare....

Ricordo ancora il primo raduno a Vigevano Sforzesca, presso l'ormai scomparso concessionario Corredato, uno dei tanti che ancora teneva "sequestrato" un Giubileo....
la notte prima del raduno non riuscivo a dormire....i raduni li avevo solo visti in foto su ruoteclassiche.....
nello stesso raduno fece il suo esordio in società il due vetrini del Tentori.
oggi vedere un due vetrini a un raduno non fa notizia...all'epoca l'avvenimento era paragonabile solo ad andare a messa la domenica e vedere apparire la Madonna mentre Gesù scendeva dalla croce e attraversava la navata facendo il moonwalk e i re magi fuori dalla chiesa si picchiavano con i tifosi mussulmani....

all'epoca eravamo monoteisti....eravamo tutti sotto la bandiera del club "amici del maggiolino", il primo assoluto sulla scena..
ai miei tempi il presidente era il Clerici, personaggio incredibile con l'abitudine di dare nomi femminili alle sue auto.
poi c'era il club di Treviso, dove per anni Guglielmo Botter ha retto tutto praticamente da solo con una passione inossidabile.

e poi ci sono le storie....tante e la maggior parte non raccontabili qui....chi puo' sapere se i reati sono andati in prescrizione o meno?

certo.....non sono storie migliori o più importanti di quelle avvenute negli anni seguenti con altri protagonisti...ma come ha scritto Bullitt erano altri tempi....potevamo fare cose oggi impossibili, ma ci volevano i coglioni quadrupli.

concludo con una foto, trovata sulla vostra pagina di FB.....ci siamo io, Cotugno, il Cresta (si..."il" Cresta...penso sia registrato cosi anche all'anagrafe...), Matteo Piller (che mancando internet quando organizzavamo monza scriveva di suo pugno in tedesco a mille mila club per invitarli) e Zorloni....
ecco...tanti anni di storia aircooled rinchiusa in una foto....

http://i42.tinypic.com/11igubm.jpg

un invito ai nuovi....

Abbiate rispetto e un filo di riconoscenza verso i vecchi maestri Jedi.....se no cominceranno a sparire dalle foto come Mcfly in ritorno al futuro....

Sparrow
22/01/2014, 21:49
Non so come ma ti capisco

Freddy
16/03/2014, 23:49
Per chi interessa il dottore è quello riccetto, oggi ha i capelli bianchi, guida una y, sfonda la macchina alla moglie, ma è una brava persona, fiero di conoscerlo e di averlo ritrovato qui.
Ciao amico

dottorbeetle
17/03/2014, 00:42
Per chi interessa il dottore è quello riccetto, oggi ha i capelli bianchi, guida una y, sfonda la macchina alla moglie, ma è una brava persona, fiero di conoscerlo e di averlo ritrovato qui.
Ciao amico

beh dai...i capelli sono un po' grigi, ma anche all'epoca della foto avevo il mio bel ciuffetto grigio....la y non la guido più da quasi 3 anni (è finita nel box di uno dei miei moderatori a Rieti) e la moglie ha dovuto rinunciare a una C3 vecchia di 10 anni per ritrovarsi una ypsilon nuova....diciamo che nel cambio ci ha guadagnato...
io ho una golf che ha 30 anni, ma siccome non mi fido a girare con un auto cosi vecchia, guido abitualmente una panda 750 S (notare la S) che di anni ne ha solo 29.
fiero anch'io di conoscerti e di averti ritrovato qui, anche se con questo nick non riesco a capire chi sei....dammi un input...

Freddy
17/03/2014, 19:14
Be Doc, diciamo che ci siamo conosciuto dove? Non mi ricordo in quale forum, comunque me ne hai fatto aprire uno, dove ci sono Lemos - Salvatore - ed io, ho un T3 westfalia marrone, ed da oggi un maggiolino, ora ti romperò le cosiddette, vista la tua grande esperienza.
Ciao da Federico.

dottorbeetle
18/03/2014, 00:11
oh mio dio! ciao Fede!!!!

sono curioso di vedere il tuo maggiolino!!!!

Freddy
18/03/2014, 15:33
Piccolo il mondo no?
Un abbraccione e felicissimo di rivederti nuovamente.

dottorbeetle
18/03/2014, 21:02
ricambio di cuore!