PDA

Visualizza Versione Completa : come si cambia l'olio?



giovi72
15/11/2010, 23:07
ciao,sono appena venuto in possesso di un maggiolino 1971,volevo sapere se mi indicate come cambiare l'olio,dova si trova il tappo per svuotare l'olio,e quanti kg contiene?grazie!giuseppe da padova

andrea
15/11/2010, 23:27
ciao, cerca sul questo sito : http://www.maggiolino.it/content.php?78-cambio-olio

Sparrow
16/11/2010, 12:01
Tipo di olio?

Principino
16/11/2010, 12:20
Su questo ci sono state mille e mille discussioni...
c' chi preferisce il minerale...
chi preferisce il sintetico..
chi il semi-sintetico...
chi quello permotori a benzina..
chi quello per motori diesel (avendo i nostri motori stock un numero di giri paragonabile ad un diesel)
ecc ecc...

Io vado di Castrol GTX... che un 15W 40.....

E sono pi che soddisfatto.

:)

Sparrow
16/11/2010, 12:37
Aaaaaaaaaaaa ecco cosi mi confondi:o

Principino
16/11/2010, 12:39
La gradazione ottimale, per un motore stock circa 15W 40.

Poi se lo vuoi mettere minerale, sintetico o semi- sintetico un altro discorso...

tu che gradazione usi?

luke1970
16/11/2010, 18:29
mmh consiglio mio visto che a padova fa freddo non salire oltre il 10w40, va bene per tutte le stagioni e come marca io consiglio sempre l'ELF un ottimo sintetico con degli ottimi saponi che tengono pulito il motore e lubrifica bene anceh a motore freddo... se poi sei uno che tira da subito a freddo specie d'inverno allora vai dritto all'excellium ELF 5w40 che a freddo ti protegge pure a -20 con partenze fluide e zero abrasioni ;)
per cambiare l'olio ci vuole il kit di guarnizioni (2 anellli di carta per il tappo e 6 rosette di rame nuove), fai MOLTA attenzione sia quando sviti i sei dadi ciechi per svuotare, sia quando avviti, la procedura molto semplice:
- a motore tiepido (se non hai il tappo centrale da 17) allenta 4 dei sei dadi ciechi in modo che l'olio esausto defluisca nella bacinella che hai messo sotto
- quando vedi che ha smesso di defluire rimuovi il coperchio, con delicatezza rimuovi il filtro a rete e le guarnizioni di carta , lascia che sgoccioli ancora per un po, se vuoi puoi far fare mezzo giro al motore con un colpo di chiave per buttar fuori tutto... (ma non indispensabile)
- a questo punto pulisci bene tutto con un po di benzina o diluente nitro sia tappo ceh filtro a retina, con uno straccio pulisci anche il carter in modo che non ci sia olio quando reinstalli il tutto con guarnizioni nuove
quando hai tutto pulito e pronto per rimontre prendi le due guarnizioni di carta e immergile in un dito d'acqua per farle inumidire (NON inzuppare!!!) ovvero le bagni e poi le strisci con della carta per non lasciare acqua evidente
- a questo punto rifai la sequenza guarnizione, filtro a rete, guarnizione, tappo, e puntando tre dadi con relative rosette di rame inzi a portar sotto il tutto con tutti e sei i dadi ciechi... OKKIO che non vanno tirati a bestia pena la rottura della sede di uno dei prigionieri, stringili in senso circolare (applicando al max 1kg per dare un dato....)
a questo punto verifica ceh tuto il pacco sia bello serrato e metti l'olio, che in tutti i maggiolini sono 2.5 litri, a meno di modifiche.
Ah dimenticavo non c' cartuccia da cambiare (a mneo di modifiche fatte al motore)
a questo punto se non coli olio sul pavimento e non hai superato il limite sei a posto, RICORDA solamente che dopo 500km devi distenterti sotto e con la chiave da 10 controllare il serraggio dei dadi ciechi ( come sopra naturalmente)!
Buon lavoro e soprattutto buon divertimento :D

ps il fatto di stringere con cura ti evita anceh di bloccare il dado cieco sul prigioniero ottenendo l'effetto ceh la prossima volta sviti dado e prigioniero coi problemi ceh immagini ;)

turraz
21/11/2010, 21:44
ho appena scaricato l'olio dal jeans... facendo un porkaio assurdo.... cmq

non ho trovato nessun filtro a fungo.. ma solo il coperchietto tondo con i 6 fori....

dite che hanno levato il filtro?

l'olio era denso denso nero nero e sul coperchietto c'era un cm e mezzo di cacca nerissima e appiccicosa.....

andrea
22/11/2010, 00:25
vuol dire che era un po' che non veniva cambiato :-)
pulisci tutto bene e rimontalo,
sei sicuro che non ci sia il filtro ?

andrea
22/11/2010, 00:36
questo e' il filtro :
http://www.maggiolino.it/immagini/Tecnica/filtroolio.jpg

turraz
22/11/2010, 15:21
possibile che il filtro sia bloccato sopra? non mi sembra che ci sia abbastanza spazio per una cosa cosi' grande.... non capisco.... come posso farlo scendere il filtro bloccato?

luke1970
22/11/2010, 17:22
beh diciamo che col tempo, il calore, (e il risucchio della pompa) la flangia del filtro che innestato nella sede e passa attorno ai prigionieri si deformi e divinti un po difficile da estrarre, ma di sicuro va estratto e ripulito, anceh xk sotto alla sua flangia c' l'altra guarnizione da sostituire.. insisti vedi ceh esce!!!
la poltiglia normale specie se utilizzi olii a a base minerale, pulisci con benzina/dilente nitro e rimonta...

turraz
25/11/2010, 15:44
avevate ragione!
ora purtroppo il maggio e' dal meccanico.... fusibili che saltano e fari scombinati....

e pisciate d'olio da una zona indefinita del motore, non la coppa...:D speriamo non mi salassino troppo!

luke1970
25/11/2010, 19:04
ma insomma mettiamola cos....
i punti dove in genere il magio piscia olio sono essenzialmente 3
uno gi lo hai aperto (il tappo sotto, ogni tanto controlla i dadini e via..)
due sono le guarnizioni di sughero dei coperchi delle teste, e l la situaizone non proprio complicata, te le puoi sistemare da solo, se vuoi ri raconto come.... il fatto che quando perdono molto evidente e fa far brutta figura ma di per se non un problemone!!!
tre questo potrebbe essere il pi seccante e quindi parliamo delle guarnizioni che stanno sotto al radiatore dell'olio e quando pisciano quelle ti imbrattano tutto il motore di brutto e potresti ritrovarti con poco olio in poco tempo....
per sostituire queste devi forzatamente rimuovere il convogliatore dell'aria (stacca sempre prima di tutto il termostato sotto e la molla di richiamo sempre aperte delle griglie di ventilazione che sta dietro al conv)
poi nel 1200 il radiatore sta dentro al convogliatore mentre nei 1.3 1.6 sta esterno al convogliatore ma cmq da rimuovere tutto...
okkio poi che le guarnizioni del 1.2 (una sorta di tubettino di gomma bianco) NON sono le stesse dei 1.3 1.6 (un anello a doppio spessore arancione).. insomma cosa delicata ma non troppo.. da provare! cmq un meccanico che li conosce te lo risolve presto senza pelarti troppo...

alupovet
25/11/2010, 19:13
aggiungerei, come punti di perdita olio, il paraolio del volano e, qualche volta, la giunzione dei due carter

luke1970
25/11/2010, 19:30
si vero dimenticavo, quello davvero una rogna!!! mentre per la giunzione dei carter l'unica cosa da fare stringere i dadi!!!

andrea
25/11/2010, 22:58
ma poi il maggiolino non perde olio, marca il territorio!!

luke1970
26/11/2010, 18:21
ma poi il maggiolino non perde olio, marca il territorio!!

SI quoto in toto :D

trevyz
30/11/2010, 00:23
io invece di inumidire con acqua le guarnizioni di carta le passo bene bene con dell'olio motore, magari lo stesso che metto dentro, cosi non rischio che serrando poi tutto una piccola goccia di acqua si mescoli all'olio e vada in circolo con esso... sbagliato? il filtro (specie se tanto tempo che non viene cambiato l'olio) rimane appiccicato al blocco, anche se non lo vedi perche coperto da morchia, prova delicatamente con un'unghia o una scheda telefonica a pizzicare nei pressi dell'apertura e dovrebbe venirti gi filtro e secondo anello di carta ;)

turraz
30/11/2010, 02:50
grazie a tutti:) ora il maggiolone e' dal meccanico... ci sono fili scombinati e quindi non va il fanale dietro sinistro... saltano i fusibili....e mi serve revisionata al piu' presto.. quindi ho deciso di pagare il meccanico che magari poi mi dice cosa aveva....

ora so dove guardare per l'olio!!!
.... il prossimo passo e' sistemare il riscaldamento:) puzza di smog... ma ho gia' letto un tread a proposito!

luke1970
30/11/2010, 12:46
io invece di inumidire con acqua le guarnizioni di carta le passo bene bene con dell'olio motore, magari lo stesso che metto dentro, cosi non rischio che serrando poi tutto una piccola goccia di acqua si mescoli all'olio e vada in circolo con esso... sbagliato? il filtro (specie se tanto tempo che non viene cambiato l'olio) rimane appiccicato al blocco, anche se non lo vedi perche coperto da morchia, prova delicatamente con un'unghia o una scheda telefonica a pizzicare nei pressi dell'apertura e dovrebbe venirti gi filtro e secondo anello di carta ;)
beh secondo me si, pi corretto inumidirle xk poi col calore si asciuga e si incolla per bene, inoltre essendo che l'acqua non si mischia con l'olio tiene lo stesso lontano finch non asciutta e quindi non si inzuppa d'olio e perde... per un'eventuale goccia d'aqua non ti preoccupare, l'umidit naturalmente presente nel carter vien espulsa dal carter tramite l'emulsione che si forma sotto al tappo di riempimento, hai presente quella smorchia marrone che si forma col tempo e l'uso nella boccehtta di caricamento olio? quella smorchia che di fatto porta fuori dal carter l'acqua e lo sporko che galleggia sull'olio

luke1970
30/11/2010, 15:19
a completamento di quanto scritto sopra e sperando di fare cosa gradita a tutti,
per quanto riguarda le guarnzioni da sostituire se il radiatore perde, vi allego un'immagine che spiega le varie versioni:
il modello A viene utilizzato su tutti i maggiolini 1.2 e i primi T2 (con radiatore interno al cassone di raffreddamento)
il modello B viene utilizzato sui veicoli T3 del 69
il modello C viene utilizzato su tutti i maggioloni dal 70 al 79 e T2 dal 71 al 72, 1.3 e 1.6 con radiatore "esterno al cassone"
il modello D sono delle guarnizioni usate per adattare un radiatore tipo nuovo su un motore con attacchi tipo vecchio, come illustrato nel disegno sopra...